SCORREVOLE SLIDE PA 80

scorrevoleallus2Serramenti costruiti con profilati estrusi in alluminio EN AW 6060, secondo le norme UNI 9006/1 con stato di fornitura T6 e tolleranze dimensionali e spessori secondo le norme EN 12020/2. Il telaio fisso dovrà avere una profondità minima di 76 mm.

Le traverse del telaio ed i montanti saranno tubolari per assicurare una maggiore robustezza e quindi per mantenere una migliore linearità delle guide di scorrimento.
I profilati saranno di tipo isolato avendo la sagoma composta da estrusi in alluminio collegati meccanicamente e separati termicamente mediante listelli in materiale plastico che riducono lo scambio termico tra le masse metalliche.
L’interruzione del ponte termico sarà ottenuta mediante il basso valore di conduzione termica che caratterizza il materiale di poliammide rinforzato con fibre di vetro del quale sono costituiti i listelli separatori. Le dimensioni fisiche dei listelli saranno di 15 mm di profondità e 2 mm di spessore. Il loro bloccaggio sarà meccanico con rullatura dall’esterno previa zigrinatura delle sedi di alluminio per evitare scorrimenti.
Nel telaio fisso saranno alloggiati profilati estrusi di materiale plastico aventi funzione di protezione termica, assicurando il perfetto isolamento dell’ambiente interno da quello esterno.
Nella traversa inferiore fissa dovranno essere praticate le asole per lo scarico dell’acqua piovana e di condensa.
Gli angoli del telaio fisso saranno tagliati a 45° e nella parte inferiore dovranno essere sigillati per evitare infiltrazioni d’acqua.
I telai mobili avranno una profondità di 41,4 mm, gli stessi verranno assemblati con tagli a 45° ed uniti mediante squadrette di alluminio.
Queste dimensioni assicureranno una buona resistenza ai carichi del vento e alle sollecitazioni d’uso.
Il sistema di tenuta all’aria sarà realizzato con l’inserimento nelle apposite sedi di doppia guarnizione a spazzola con pinna centrale in polipropilene per assicurare un attrito ridotto durante lo scorrimento ed una buona tenuta a serramento chiuso. I vetri saranno applicati con fermavetro a scatto (e/o infilare) con guarnizione di tenuta in EPDM. L’altezza della sede del vetro dovrà essere almeno di 20 mm.
Le ruote di scorrimento dovranno essere in nylon su cuscinetti a sfere e con supporto smontabile per eventuale sostituzione in opera.
Accessori e guarnizioni dovranno essere quelli studiati e realizzati per la serie.

 

Informazioni Tecniche: 
  • Per quanto riguarda la tenuta all’aria (UNI EN 12207, UNI EN 1026), all’acqua (UNI EN 12208, UNI EN 1027) ed al vento (UNI EN 12211, UNI EN 12210) i serramenti dovranno garantire le seguenti classi di tenuta:
    Tenuta all’aria = Classe 3
    Tenuta all’acqua = Classe 7A
    Resitenza ai carichi del vento = Classe C 5
    Prove di resistenza = 10 mila cicli
  • Le caratteristiche di tenuta e di resistenza all’aria, all’acqua e ai carichi del vento, ottenibili con questi profilati dovranno essere dimostrabili con riproduzione in fotocopia del certificato di collaudo effettuato dal costruttore di serramenti o dal produttore dei profilati.